Rosas. Per una biografia collettiva di un Padre


“Il nostro compito è di creare oggi il passato di domani” (Oscar Niemeyer).
Voci e ricordi di una grande famiglia si affacciano dalle pagine di un libro. Memorie private raccolte da Pietro Rudellat, e fissate oltre le parole scritte in un originale lavoro fotografico tratto dal progetto d’arte “Dima” di Gianluca Vassallo; dove padri e figli si fondono magici nel bianco e nero di un tempo oltre il tempo.
Adesso frammenti di quei ricordi sono stati incisi grazie alle voci stesse di gran parte dei protagonisti-testimoni in un audiolibro podcast. Quasi una Spoon River fatta di brevi e intensi ricordi. L’emozione è stata davvero grande sia per i protagonisti che per il curatore del progetto audio, Gaetano Marino; il tutto accompagnato dalla pregevole colonna sonora originale composta ed eseguita dal maestro Roberto Palazzani.

Puoi trovare le singole testimonianze in questi punti/minuti dell’audiolibro
00:00 Giovanni e Marisa Pititu (voce di Marisa Pititu)
03:06 Pietro Rudellat
07:14 Brunello Fiori (voce di Gaetano Marino)
11:07 Padre Giuseppe Magliani
14:53 Franco Mariano Mulas
18:12 Don Giovannino Puggioni
20:46 Franca Marchi
24:22 Bobore Boi
28:20 Franceschina Congeddu Offeddu (voce di Gaetano Marino)
30:49 Pasquale Catte
34:15 Francesco Pintor
37:51 Gianluca Medas (Elegia per Antonio Rosas)

Potete ascoltare il podcast anche sul sito web Rosas 1945

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.