Pasqua di vento, una poesia di Giulio Angioni


Messa in voce di Gaetano Marino


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “Pasqua di vento, una poesia di Giulio Angioni

  • salvatore atzoria

    Tocca corde profonde di ujmanità: sole, vento, e il ragazzo down che ci ha lasciati e che personalmente conoscevo. Intramontis, grano e pane, poesia vera, non puramente intellettuale. Non ti dimenticherò, amico e parente mio.

    • aula39 L'autore dell'articolo

      dire che ci manca, pare scontato per chi l’ha conosciuto, ma voglio esserlo… quanto mi manca… Gaetano