La vendetta del cane. Una novella di Luigi Pirandello


Quarta Radio
La vendetta del cane. Una novella di Luigi Pirandello
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Simon Balestrazzi

[…] Tutti erano d’accordo che quel cane era insopportabile; ma anche d’accordo ch’esso meritava compassione per il modo crudele con cui era trattato dal padrone. Se non che, la crudeltà di costui non era soltanto contro la bestia, era anche contro tutti coloro a cui, per via di essa, toglieva il riposo della notte. Crudeltà voluta; vendetta meditata e dichiarata. Ora, la compassione per la povera bestia faceva indubbiamente il giuoco di quel manigoldo; il quale, tenendola cosí a catena e morta di fame e di sete e di freddo, pareva sfidasse tutti, dicendo: – Se avete coraggio, per giunta, ammazzatela. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.