Francesco Ganga Predischedda, il Maestro. Di Gianni Pititu


Francesco Ganga Predischedda, il Maestro. Di Gianni Pititu
Narrativa - scritti in voce di auto...

 
 
00:00 / 31:33
 
1X
 

Tratto dal Libro Nuoro nella Belle Epoque, Di Gianni Pititu – AM&D Edizioni
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Maestro Ganga era un primattore di quella vita comunitaria in cui nulla accadeva se non il trascorrere dei giorni, le nascite, i matrimoni, i processi e i funerali. Egli tuttavia offre qualche elemento di variazione, quindi di vita, staccandosi in modo netto da quei nuoresi «sterili», che «non ridono mai». Un gaudente, si direbbe, per la personalità estroversa, l’eccentricità, la propensione alla poesia, al canto, alla musica, per lo scorrere incontenibile dei suoi lazzi, per la composizione acuta delle sue “laudi”, che diventano, appena uscite dalla sua penna, patrimonio di tutti i nuoresi. Perché a Nuoro tutto è lecito, tutto è ammesso e consentito, purché scaturisca da intelligenza e probità. E il Nostro era intelligente e probo. Per il resto sono mugugni e condanne.
Da “Nuoro nella Belle Epoque” di Gianni Pititu. AM&D Edizioni

Gli altri personaggi tratti dal libro Nuoro nella Belle Epoque, di Gianni Pititu


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “Francesco Ganga Predischedda, il Maestro. Di Gianni Pititu

  • Cinzia Mattana

    Meravigliosa scoperta. Un piacere ascoltare benché adori le pagine dei libri in mano.
    E come mi piacerebbe propormi volontariamente anche alla lettura ma immagino sia impossibile.
    Grazie del bellissimo regalo☺️

    • QuartaRadio.it L'autore dell'articolo

      Ma assolutamente sì. Abbiamo in questo palinsesto proprio altri lettori. Potresti scrivere alla redazione, titolo e autore: info@quartaradio.it, oppure chiamarci al 345 6955238 per info. Grazie ancora per le tue belle parole. ps: il libro è sacro, non sarà mai sostituito! Gli audiolibri aiutano a sostenerlo.