Dalla piccola alla grande città. Un racconto di Francesca Branca


Scritto e messo in voce da Francesca Branca

Ascolta la versione in Limba Dorgalese (Dorgali, Nuoro)  messa in voce da Francesca Branca

L’immagine che ho della festa per il mio diploma è una tovaglia di fiandra rosa, un vaso di fiori al centro e dei dolci disposti intorno. E che diploma 60/60! Poi silenzio, mezze frasi, discussioni, era il momento della scelta. – Ma, io voglio fare architettura, si è iscritta anche Rita a Firenze. – Cosa? A Firenze? Tanto è niente! No… no… che non ti passi neanche in testa! – Perchè? E allora vado a Cagliari, ma lì non c’è architettura!” – Adesso mi mancava anche questo pensiero! Bovò….ma la stai sentendo tua figlia? No…no, non vai da nessuna parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.