Una borta ci fiat, contusu de sa Sardinia. Una volta c’era, dalle novelline popolari sarde di Francesco Mango


Sostieni Quarta Radio con una libera donazione

Titolo NovellinaMessa in voce da
01 Una borta ci fiat, Su pilloni fuìuMariana Fiore - Limba
Campidano - Sanluri - Mrmilla
01 Una volta c'era, L'uccello fuggitoGaetano Marino
Lingua Italiana
02 S'orcu e is duas gomaisMariana Fiore - Limba
Campidano - Sanluri - Marmilla
02 L'orco e le due comariGaetano Marino
Lingua Italiana
03 Su Piscadori e su TiauluMariana Fiore - Limba
Campidano - Sanluri - Marmilla
03 Il pescatore e il diavoloGaetano Marino
Lingua Italiana
04 Sa morti de su poburuMariana Fiore - Limba
Campidano - Sanluri - Marmilla
04 La morte del poveroGaetano Marino
Lingua Italiana
05 Una borta ci fiatMariana Fiore - Limba
Campidano - Sanluri - Marmilla
05 Una volta c'eraGaetano Marino
Lingua Italiana

opera di Costantino Nivola

Una borta ci fiat, contusu de sa sardinia – Una volta c’era, dalle novelline popolari sarde
di Francesco Mango – tradizione orale
Adattamento e messa in voce di Mariana Fiore e Gaetano Marino
Musiche originali di Paolo Mereu

Titolo NovellinaMessa in voce da
01 Una borta ci fiat, Su pilloni fuìuMariana Fiore - Limba
Campidano - Sanluri - Mrmilla
01 Una volta c'era, L'uccello fuggitoGaetano Marino
Lingua Italiana
02 S'orcu e is duas gomaisMariana Fiore - Limba
Campidano - Sanluri - Marmilla
02 L'orco e le due comariGaetano Marino
Lingua Italiana
03 Su Piscadori e su TiauluMariana Fiore - Limba
Campidano - Sanluri - Marmilla
03 Il pescatore e il diavoloGaetano Marino
Lingua Italiana
04 Sa morti de su poburuMariana Fiore - Limba
Campidano - Sanluri - Marmilla
04 La morte del poveroGaetano Marino
Lingua Italiana
05 Una borta ci fiatMariana Fiore - Limba
Campidano - Sanluri - Marmilla
05 Una volta c'eraGaetano Marino
Lingua Italiana

Con il proposito di preservare un patrimonio culturale dell’Isola di Sardegna, costantemente minacciato dal fantasma di un tempo che se ne va, abbandona ogni cosa e dimentica, nasce il nuovo percorso radiofonico podcast (web side story) di QuartaRadio, Una borta ci fiat – Una volta c’era. Un contributo al recupero delle piccole storie popolari tratte dalla tradizione orale. Storie di Sardegna, novelline popolari raccolte e fissate sulla carta da Francesco Mango (1856 – 1900). Narrazioni ricche di personaggi creati dalla fantasia, ma non sempre, del popolo. Storie vere o di mistero, storie di povertà, miseria, maldicenza, intrighi e astuzia, vicende che si perdono nella notte luminescente della memoria di una comunità. Audio racconti popolari, qui trasposti in limba nella variante Campidanese di Sanluri-Marmilla; ma vi troviamo affiancate pure le versioni in lingua italiana: una lingua ibrida, contaminata da regionalismi locali, (lingua dei suoni indiscreti).
La raccolta delle novelline popolari sarde di Francesco Mango si conferma un altro punto di coinvolgimento emotivo e storico per gli archivi della memoria popolare di Sardegna.
* Ogni settimana metteremo on line una nuova storia.

Francesco Mango, (Acri 1856 – Napoli 1900)
A EMILIA LIPPI-MANGO
Eccoti, carissima mia, quelle novelline campidanesi che insieme raggruzzolammo. A te, che con tantda diligenza ti adoperasti, questo pometto ho il piacere di offrire qual ricordo del nostro tempo felice che ci auguriamo perenne.
Tu fosti novellaia e insieme folklorista, perchè ora scrivesti novelline conservate in memoria sin dall’infanzia, ed ora ne raccogliesti altre a te dettate.
Bello torna l’uso del novellare, il quale, come altri disse, è “un anello che ci lega a’ padri che sono iti, ed a’ figli che saran per venire.” Nè vana è l’opera nostra, perché se mai i demopsicologi non ci avessero animo grato, alemno ci vorranno bene i pipius e le signoriccas che leggeranno il nostro novelliero. Ma perché non abbiamo ad essere fraintesi, lascia che io dichiari alcune idee quanto al testo e alla versione.
Intanto vogliamoci sempre bene, e credi pure che della tua Sardegna, benché non gli sia luogo natio, si occuperà altre volte il tuo. Francesco. Palermo, alli 2 di aprile 1890

seguiciFacebookpinterestFacebookpinterestby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “Una borta ci fiat, contusu de sa Sardinia. Una volta c’era, dalle novelline popolari sarde di Francesco Mango

  • Deus Carmo

    É de suma importância que se conserve a memória de um povo, para que as gerações futuras conheçam suas origens. Por outro lado, é uma forma de resistência contra a globalização que nos transforma em seres não pensantes esmagados por ideias do poder dominante amplamente divulgadas pelos meios de comunicação.