Concorso per referendario al consiglio di stato, una novella di Luigi Pirandello. Parte 2 di 2


Concorso per referendario al consiglio di stato, una novella di Luigi Pirandello. Parte 2 di 2
dai un tuo giudizio

Sostieni Quarta Radio con una libera donazione 

Parte 2 di 2

adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

musiche di Simon Balestrazzi

Lunedí. Prima di tutto, i libri a posto! Erano le cinque in punto: l’ora stabilita; e Pompeo Lagúmina, contentone, si diede una fregatina alle mani. Ma il tavolino… eh, troppo piccolo per tutti quei grossi libri! voleva averli sotto gli occhi, tutti, a portata di mano. Un tavolino piú grande, intanto, non sarebbe entrato nella celletta. Come fare? Un lampo! dei suoi! La cassa, su due seggiole, accanto al tavolino. Ecco fatto! E si mise con molta diligenza a disporre i libri per materia, poi preparò la carta per gli appunti, temperò il lapis nero e poi quello rosso e turchino, per certi suoi segni particolari (espedienti mnemonici!) e finalmente si sedette per intraprendere la grande preparazione. – Avvocato Lagúmina! Avvocato Lagúmina! Ecco gli sfaccendati!

PRIMA PARTE
SECONDA PARTE

Sostieni Quarta Radio con una libera donazione 

seguiciFacebookpinterestFacebookpinterestby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *