Luigi Pirandello per la Grande Guerra, sei novelle


condividi

per-grande-guerra-B-500px
adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

qui di sotto le sei novelle di Luigi Pirandello
per-grande-guerra-50pxColloqui coi personaggi
per-grande-guerra-50pxLa camera in attesa
per-grande-guerra-50pxFrammento di cronaca di Marco Leccio - 1 di 2
per-grande-guerra-50pxFrammento di cronaca di Marco Leccio - 2 di 2
per-grande-guerra-50pxQuando si comprende
per-grande-guerra-50pxJeri e oggi
per-grande-guerra-50pxBerecche e la guerra - 1 di 2
per-grande-guerra-50pxBerecche e la guerra - 2 di 2

Sei novelle di Luigi Pirandello che affrontano in diverso modo la tragedia della Prima Guerra Mondiale, altrimenti conosciuta come La Grande Guerra (1914-1918). Sei componimenti messi in voce per Quarta Radio che ci mostrano come, tra la stagione dell’interventismo e l’entrata dell’Italia in guerra, Luigi Pirandello fosse impegnato in un drammatico confronto col presente. Una visione letteraria quasi spietata, che coinvolse l’uomo e l’intellettuale non meno dell’artista. Ricorrendo agli elementi chiave della propria poetica, all’autobiografia (ebbe due figli coinvolti nel conflitto) e alla metaletteratura, Pirandello affronta le conseguenze della guerra sui civili, la natura del conflitto moderno, i suoi rapporti con la Storia d’Italia e con il lavoro dello stesso scrittore.

una produzione
aula39-lg-bn-150

con il sostegno di
fondazione-di-sardegna-300

 

seguiciFacebooktwitterFacebooktwitterby feather